logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Rosolina

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             

News

Errore caricamento immagine.

Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie in difficoltà residenti in Veneto. Anno 2019


Deliberazione della Giunta Regionale n. 705 del 28 maggio 2019.

 

La Regione Veneto, con la DGR n. 705 del 28 maggio 2019, pubblicata sul Bur n. 58 del 31 maggio 2019, ha approvato con un unico atto regionale il Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie in difficoltà residenti in Veneto per l'anno 2019, che interessa:

1) le famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati (linea di intervento n. 1);

2) i nuclei familiari con figli rimasti orfani di uno o entrambi i genitori (linea di intervento n. 2);

3) le famiglie con parti trigemellari e le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro (linea di intervento n. 3).

 

Linea di intervento n. 1

Destinatari: Famiglie monoparentali e di genitori separati o divorziati

Si tratta di nuclei familiari composti da un solo genitore oppure composti da un coniuge in caso di separazione legale effettiva o di annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, in situazione di difficoltà e con figli minori.

E’ previsto un intervento di natura forfettaria di € 1.000,00 per ciascun nucleo, per concorrere totalmente o parzialmente al pagamento dei canoni di locazione sostenuti e/o da sostenere nell’arco temporale 1 gennaio - 31 dicembre 2019.

Requisiti necessari:

Il nucleo familiare, residente nella Regione del Veneto, deve essere composto da un solo genitore e uno o più figli conviventi minori di età; Il genitore richiedente deve essere intestatario di un contratto di locazione per abitazioni non di lusso (abitazioni rientranti nelle categorie catastali A2, A3, A4 e A5 con esclusione dei fabbricati rurali) nell’arco temporale 1 gennaio - 31 dicembre 2019; l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare non deve superare € 20.000,00; il richiedente, ai sensi della L. R. n. 16 dell’11 maggio 2018, non deve avere carichi pendenti; i componenti del nucleo familiare non cittadini comunitari devono possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

 

Linea di intervento n. 2

Destinatari: nuclei familiari con figli rimasti orfani di uno o entrambi i genitori.

Si tratta di nuclei familiari in situazione di difficoltà economica e con figli minori di età rimasti orfani di uno o entrambi i genitori.

E’ previsto un intervento di € 1.000,00 per ciascun figlio minore.

Requisiti necessari:

Il nucleo familiare deve comprendere almeno un minore di età rimasto orfano di uno o entrambi i genitori; almeno un componenente deve essere residente nella Regione del Veneto; l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) risultante in seguito al decesso di uno o di entrambi i genitori non deve superare € 20.000,00; il richiedente, ai sensi della L. R. n. 16 dell’11 maggio 2018, non deve avere carichi pendenti; i componenti del nucleo familiare non cittadini comunitari devono possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

 

Linea di intervento n. 3

Destinatari: famiglie con parti trigemellari e le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.

Si tratta di nuclei familiari nei quali sia avvenuto un parto trigemellare o il cui numero di figli sia pari o superiore a quattro, di età inferiore a 26 anni (27 non compiuti), conviventi e non, di cui almeno uno minorenne.

E previsto un intervento di natura forfettaria di € 900,00 per parto trigemellare con figli minori. Per le famiglie numerose con numero di figli pari o superiori a quattro è previsto un intervento di € 125,00 per ciascun figlio minore.

Requisiti necessari:

Il nucleo familiare, residente nella Regione del Veneto, deve comprendere tre gemelli minorenni oppure almeno quattro figli, conviventi e non, di età inferiore o uguale a 26 anni (27 anni non compiuti) di cui almeno uno minorenne; l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare non deve superare € 20.000,00; il richiedente, ai sensi della L. R. n. 16 dell’11 maggio 2018, non deve avere carichi pendenti; i componenti del nucleo familiare non cittadini comunitari devono possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

 

E’ possibile accedere al sostegno regionale per tutte e tre le linee di intervento presentando un’unica domanda.

I requisiti previsti per accedere alle tre linee di intervento devono essere posseduti alla data della pubblicazione sul BUR del presente atto (31 Maggio 2019).

Per le famiglie residenti nel Comune di Rosolina a c’è tempo fino a sabato 31 agosto 2019 (entro le ore 12:30) per presentare le domande relative alle tre linee di intervento.

La domanda, completa di tutta la documentazione richiesta, può già essere consegnata a mano all'ufficio Protocollo, i cui orari di apertura sono: dal lunedì al venerdì dalle ore 10:30 alle ore 13:00 ed il sabato dalla ore 9:30 alle 12:30, oppure tramite servizio postale al Comune di Rosolina Viale G. Marconi n.24 - 45010 Rosolina (RO) (in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la dta del timbro dell'uffiio postale accettante) oppure tramite posta elettronica all'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): protocollo@pec.comune.rosolina.ro.it

 

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 07/08/2019
Viale Guglielmo Marconi 24 - 45010 Rosolina (RO) | Tel. uff. Protocollo: +39 0426 340193 - Fax Uff. Protocollo: +39 0426 664285
Codice Fiscale 81004580296 | P.Iva 00689790293
PEC: protocollo@pec.comune.rosolina.ro.it